Strike! Storie di giovani che cambiano le cose - Trentino Social Tank
Un nuovo modo di fare marketing che sa coinvolgere davvero
12 Giugno 2018
La gestione di eventi in mano ai professionisti
26 Giugno 2018

Strike! Storie di giovani che cambiano le cose

IL BANDO RACCONTATO DA CLAUDIA

La prima domanda che potrebbe sorgere leggendo il bando di questo concorso, è che cosa sia realmente il progetto Strike!.
Ebbene, è l’opportunità che viene data ai giovani fino ai 35 anni di età di dimostrare con fatti reali cosa sono in grado di fare e che cosa hanno effettivamente fatto. E’ la possibilità di dimostrare come sia possibile concretizzare sogni che molti hanno sempre giudicato folli ed irrealizzabili.
Il significato, in altre parole, di Strike! è quello di dimostrare che quando si ha una passione e la si vuole portare avanti, è impossibile non potercela fare. Il messaggio è che il nostro futuro lo scegliamo noi, che siamo noi a compiere delle scelte che condizioneranno la nostra intera esistenza. Per poter raggiungere gli obiettivi che ci siamo preposti, dobbiamo osare senza avere paura di fallire in ciò in cui crediamo.
Ciò che propone questo concorso, è di far raccontare a chi ha raggiunto gli obiettivi che voleva conseguire il come e il perché sono riusciti in ciò che volevano fare; raccontare di come sia possibile riuscire in qualsiasi cosa, nonostante le difficoltà che intralciano il percorso.
Le persone che parteciperanno, saranno coloro che invoglieranno altri giovani a conseguire i propri obiettivi nonostante tutto.
In conclusione, per partecipare occorre semplicemente girare un breve video nel quale il concorrente racconta la propria esperienza personale.
Non abbiate paura di non avere una storia abbastanza interessante, ogni esperienza potrà contribuire ad aumentare la voglia di fare di altri ragazzi di ogni età che hanno un progetto per il loro futuro che considerano troppo lontano per i loro standard.
Il premio per i dieci vincitori scelti sarà una somma di denaro che andrà da €500 a €1.000.
Un’opportunità, dunque, che permetterà, oltre alle persone con le loro storie, anche alle startup e ai progetti considerati interessanti e utili, di ingrandirsi e di investire sulla loro iniziativa.

 

Per maggiori informazioni

www.strikestories.com

Facebook

Instagram: @strike_stories

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.