TST alla conquista del territorio! - Trentino Social Tank
Podcast e comunicazione interna
4 Gennaio 2022
Sinergie in coworking
11 Febbraio 2022

TST alla conquista del territorio!

Negli ultimi anni, anzi, più precisamente in questi ultimissimi due anni, per via della pandemia la montagna come meta turistica ha avuto un’impennata di riconoscenza e di considerazione in più rispetto al passato: le persone la preferiscono sempre di più rispetto al mare. La possibilità di avere pace e tranquillità a due passi da casa e, soprattutto, dopo una giornata di lavoro, ce la invidiano tutti. 

E quindi cosa ha ben pensato di fare TST?

La prima novità del 2022 riguarda l’apertura di un nuovo bellissimo spazio di coworking, fresco fresco! Vuoi sapere dove? 

Ecco qualche indizio:

  • si trova a 1450 mt di altitudine;
  • circondato da tantissime montagne tra cui anche una parte dichiarata Patrimonio dell’UNESCO;
  • al confine tra il Trentino Orientale e il Veneto;
  • è un paradiso per adulti e bambini, pieno di sentieri, trekking adatti a tutti e natura da scoprire.

Sto parlando della bellissima Valle del Primiero, e più precisamente di San Martino di Castrozza.

Ma perchè andare a lavorare in un coworking in Primiero? 

Come anticipato, San Martino di Castrozza è un luogo magico perchè circondato da tantissime montagne, è una meta ideale per escursioni sulle Dolomiti, circondato da tanta natura, oltre ad avere il Parco Naturale di Paneveggio con tantissimi animali.

Il nostro nuovo spazio TST2Work Primiero si trova nell’ex municipio di Siror, un piccolo e caratteristico centro abitato al centro delle Valli di Primiero, sotto le Pale di San Martino.

Gli uffici sono ampi e luminosi e dal balcone si osserva la vallata del torrente Canali, a due minuti dai principali parcheggi della zona e a pochi passi dalla fermata dell’autobus.

Proprio davanti allo spazio c’è una stazione di ricarica per auto elettriche e nei dintorni un paio di bar, ristoranti e alcuni negozi.

 Cosa puoi trovare all’interno del nostro TST2work Primiero:

6 postazioni di lavoro confortevoli e attrezzate;

una sala riunioni 6-8 posti;

piccolo spazio relax;

connessione internet;

 

 

Immagina di poter lavorare in un luogo così, in totale relax e senza la frenesia della città. Ma quando ti ricapita? 

Turisti, liberi professionisti, imprenditori o i cosiddetti “nomadi digitali” sono solo alcuni dei fortunati che possono sfruttare questo luogo per continuare a lavorare e sentirsi sempre in vacanza!

Ma cosa si può fare sul territorio quando non si lavora? C’è l’imbarazzo della scelta e non basterebbe una newsletter a raccontare tutto 😉

Ti abbiamo stuzzicato un po’ di curiosità? scrivici o visita il sito dedicato!

Noi ti aspettiamo a braccia aperte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.